La Perla Nera Tan and Beauty Club, una parentesi di benessere e bell’essere

  • di

Il centro estetico di Lissone, tra Monza e Milano, sotto la guida di Paola Morandi è
diventato un fiore all'occhiello dell'estetica brianzola grazie a un mix di tecnologia e
prodotti naturali. Il risultato sono trattamenti viso e corpo che diventano dei veri e
propri rituali di bellezza per ritrovare la calma, stimolare l'equilibrio o attenuare i
segni del tempo

Pressoterapia, radiofrequenza, epilazione permanente, mesoterapia, trucco, senza contare i
tanti trattamenti viso e corpo, veri e propri rituali di bellezza adatti ad ogni tipo di esigenza
per ritrovare la calma, stimolare l'equilibrio o attenuare i segni del tempo: anche nell'estetica
l'innovazione fa la differenza ma l'importante è saper scegliere i prodotti e le tecnologie
idonee a mettere al centro il benessere della persona. Entrare alla Perla Nera Tan and Beauty
Club a Lissone, tra Monza e Milano, è proprio questo: scoprire un'oasi di bellezza tutta al
naturale dove l’innovazione è alla base di ogni scelta di Paola Morandi e del suo centro nato
una decina di anni fa come solarium. Sotto la gestione di Paola La Perla Nera è infatti
diventata un fiore all'occhiello dell'estetica brianzola, con programmi specifici viso e corpo,
macchinari dedicati e una vasta gamma di prodotti. Il supporto e la collaborazione di medici
ed esperti del settore per trattamenti su misura rappresentano poi un plus importante. A
questo si aggiungono seminari a cadenza mensile dedicati a tematiche legate all’estetica e alla
percezione del sè.
All'interno l'ambiente è rilassante e accogliente, con cabine dedicate ai vari trattamenti a
cominciare dall'ultima arrivata la pressoterapia a infrarossi, innovativo macchinario per
ripristinare e migliorare la circolazione venosa e linfatica. «L'estetica è un settore in continuo
cambiamento e per garantire qualità ho investito in tecnologie e apparecchiature sofisticate –
spiega Paola -. Oltre alla pressoterapia abbiamo un macchinario che consente di preparare
maschere viso con frutta e verdura fresca, senza conservanti, a base di aloe: un trattamento
ideale per idratare ogni tipo di pelle grazie alla possibilità di personalizzare la maschera con
tutto quello che si vuole, dal miele ai frutti rossi».
Tecnologie all'avanguardia ma anche prodotti dove le materie prime fanno la differenza:
«L'importante è capire che pelle ha il cliente e come trattarla senza mai essere troppo
aggressivi – conferma Morandi -. Lavoriamo, ad esempio, con le alghe che riproducono
l'"effetto mare" e quindi asciugano la pelle, ottime per forme di ritenzione idrica o cellulite.
Nel nostro centro offriamo un trattamento a base di Laminaria digitata, un'alga bruna molto
lunga, fino ai 2 metri. Siamo specializzati anche nell'uso di esfolianti a base di acidi mandelici,
estratto dalle mandorle amare: un esfoliante prodigioso, un antibiotico naturale che ha anche
un'azione antibatterica sull'acne». Acne che insieme ai trattamenti antiage e anti macchie così
come quelli per rassodare il corpo sono i trattamenti più richiesti dalle donne più giovani,

mentre le over 50 prediligono trattamenti viso, mani e piedi. Per gli uomini tanta depilazione,
cura delle mani e pulizia viso.
«Al di là dell'età e del bisogno di un cliente è importante ridurre le distanze ed essere
disponibili fin da subito – spiega Paola che offre anche servizi a domicilio e negli ospedali per
le persone impossibilitate a muoversi -. L'atteggiamento giusto è quello di non giudicare mai
ma assecondare e per questo ho dato un'impronta informale al centro. Creare un ambiente
familiare aiuta a vincere la timidezza e, infatti, i clienti mi dicono spesso che qui si sentono a
casa e non provano disagio nello spogliarsi». Accoglienza, igiene, qualità e innovazione sono
quindi l'«abc» della Perla Nera: «Il nostro desiderio è che ritagliarsi uno spazio tutto per sé e
scegliere di farsi coccolare presso La Perla Nera sia una reale parentesi di benessere e
bell’essere – conclude Paola -. Da noi il cliente è sempre al centro, rispettiamo i suoi tempi e
facciamo dell’accoglienza una costante dall’inizio alla fine della sua permanenza nei locali con
l'obiettivo di donare elasticità alla sua pelle e mantenere un viso meno stanco, rassodato,
fresco e luminoso».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *